GLI ULTIMI COMMENTI

  1. Avatar
  2. Avatar
  3. Avatar
  4. Avatar
  5. Avatar
Post più visti sui Vaccini
POST PIU VISTI SUL GREEN PASS

L’episodio è stato raccontato dalla madre del bambino, che vive in un paesino del Cadore. L’insegnante ha ammesso il fatto, precisando di aver scherzato. A quel punto la donna ha presentato denuncia ai carabinieri. Il sindaco: “Non commento”

Un bambino di otto anni è stato duramente rimproverato dalla sua maestra perché non teneva bene la mascherina sul viso. «Fatico a respirare»aveva detto il piccolo all’insegnante. E lei, per tutta risposta, gli ha attaccato la mascherina sul viso con il nastro adesivo. Il fatto è accaduto in un paesino del Cadore e ha fatto subito il giro delle chat su molti cellulari. A raccontare l’episodio è stata la madre dell’alunno che, tramite alcune chat, scolastiche prima e di genitori presenti sul territorio poi, ha voluto condividere quanto accaduto. «Sono ancora senza parole. Mio figlio mi ha raccontato che a scuola si è abbassato la mascherina perché aveva difficoltà a respirare e dopo essere stato invitato a posizionarla nuovamente in modo corretto sul suo volto, la maestra ha deciso di attaccargliela con lo scotch».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.