GLI ULTIMI COMMENTI

  1. Avatar
  2. Avatar
  3. Avatar
  4. Avatar
  5. Avatar
Post più visti sui Vaccini
POST PIU VISTI SUL GREEN PASS

“Era un gigante buono sempre pronto alla battuta e allo scherzo, ma sempre pronto a mettere in campo la propria professionalità nei confronti della comunità al momento del bisogno”. Così viene ricordato dalla Croce Rossa di Scandiano, Nazareno Zanni, morto improvvisamente sabato scorso, stroncato da un malore. Aveva solo 36 anni. Alla Croce Rossa aveva cominciato a prestare servizio, non appena maggiorenne, a Correggio. Poi era passato a Bologna dove aveva maturato una lunga esperienza. Dal 2017 era dipendente del Comitato di Scandiano.

Nazareno si era sentito male nella giornata di sabato. Da solo si era presentato al pronto soccorso. Ne era seguito un ricovero per accertamenti, nel reparto di Medicina, nel giro di poche ore però la situazione è precipitata. Nelle prossime ore è previsto l’autopsia per fare chiarezza sulla cause del decesso, con tutta probabilità riconducibili a un problema cardiaco. In attesa dei riscontri, i funerali esequie non sono stati ancora fissati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.