GLI ULTIMI COMMENTI

  1. Avatar
  2. Avatar
  3. Avatar
  4. Avatar
  5. Avatar
Post più visti sui Vaccini
POST PIU VISTI SUL GREEN PASS

Venerdì la Corte Suprema ha richiesto di notificare all’ufficio del SG la richiesta di indicazioni al Centro per seguire, registrare e pubblicizzare i casi di morte verificatisi entro 30 giorni dall’immunizzazione, depositata di fronte a “decessi crescenti ed effetti negativi dopo vaccinazioni contro il covid”

L’avvocato senior Colin Gonsalves, per il firmatario, ha dichiarato al tribunale guidato dal giudice DY Chandrachud: “Ci sono stati 900 decessi segnalati in tutto il paese, collegati al vaccino, al momento della presentazione di questa petizione. Persone sane che si sottopongono alla vaccinazione, collassano e muoiono .”

Il giudice Chandrachud ha osservato: “Potrebbe non essere attribuibile al vaccino, il vaccino non è la vera causa. Qual è la correlazione? La vaccinazione non impedisce i decessi per ragioni diverse”.

L’avvocato Gonsalves : “Forse. Ma dobbiamo avere un sistema di monitoraggio che registrerà questo. Inoltre, queste morti devono essere indagate: perché è morto? C’era un coagulo nel cuore? Un coagulo nel cervello, deve essere preso per il controllo”

Ha continuato a indicare le linee guida del governo centrale “Effetti avversi dopo l’immunizzazione” del 2015 – le linee guida operative “Sorveglianza e risposta”, che, ha presentato, contenevano un mandato a decine di migliaia di operatori sanitari, come i lavoratori di Asha e Aanganwaadi per controllare e follow-up con il villaggio ecc. in cui è stata richiesta la vaccinazione per un periodo specifico dopo il quale è stata concessa l’autorizzazione. Ha indicato che c’era un protocollo speciale stipulato per un apost-mortem in cui c’era una morte a causa di un coagulo, ecc. dopo l’immunizzazione.

Ha sostenuto che queste linee guida sono state ora riviste nel 2020 che prevede solo una “sorveglianza passiva”, basandosi solo sulla denuncia della persona interessata o della famiglia colpita.
“Ecco perché c’è questo incredibile numero di morti ufficiali in India, di soli 2 o 3!”, ha incalzato

Giudice Chandrachud ha osservato: “Non si può dire ‘incredibile’. Dobbiamo guardare ai benefici compensativi della vaccinazione! Non possiamo inviare un messaggio che ci sia qualche problema con la vaccinazione. L’OMS ha parlato a favore dei vaccini, dei paesi tutto il mondo lo stanno facendo! Non possiamo limitarci a mettere in dubbio questo.”
“Inoltre, le linee guida riviste forniscono anche un altro canale per tracciare ‘AEFI gravi e minori’. Richiedono ‘rapporti mensili sui progressi’ attraverso il ‘personale sanitario periferico’ che includerebbe i lavoratori di Asha”, ha continuato il giudice.

Avvocato: “L’OMS sta dicendo a tutti i paesi che dovrebbe esserci un sistema di raccolta dati di sorveglianza attiva attraverso uno staff designato che visiti l’area, follow-up per 1 anno, per monitorare qualsiasi “malattia potenziata associata al vaccino” … ma non è si sta facendo nel paese. L’approccio qui è di sorveglianza passiva: aspettare che la persona o la famiglia si lamentino! Ci sono 9000 morti nel paese che dovrebbero essere indagate! I medici di tutto il paese hanno chiesto dati al governo!”


Giudice: “Non possiamo dire di non aver formulato linee guida per l’AEFI in India; abbiamo un sistema. Ci saranno sempre dissidenti, ma non possiamo modellare la nostra politica secondo loro. Dobbiamo vedere. il bene della nazione nel suo insieme! Il mondo era alle prese con una pandemia senza precedenti, di cui non abbiamo mai visto in vita nostra! È della massima importanza nazionale vaccinarci! Non possiamo metterlo in dubbio! Col senno di poi, ci potranno essere altri studi, 5 o 10 anni lungo la strada. Ma non possiamo permetterci il prezzo del lassismo, della non vaccinazione! Dobbiamo proteggere le persone e ridurre la mortalità!”, ha riflettuto il giudice Chandrachud. “Ci saranno sempre altri punti di vista. Ma quando hai delle linee guida, perché il tribunale dovrebbe interferire in questa fase cruciale della vaccinazione? Ogni paese del mondo, compresi quelli con una popolazione consistente, ha più vaccini! Guarda il mondo sviluppato- gli USA!”, ha osservato il giudice.

Avvocato: “Ho sentito dire nei tribunali che non possiamo permettere l’esitazione del vaccino. Ma tutti gli altri paesi stanno facendo una sorveglianza attiva! Solo l’India ha smesso di farla!”, ha esortato il signor Gonsalves

Dopo essersi consultati, la panchina ha detto che “abbiamo in mente alcune cose”. Il collegio ha quindi consentito al sig. Gonsalves di notificare una copia della memoria all’ufficio del SG, elencando la questione dopo 2 settimane.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.